Home > Uncategorized > Pulizia

Pulizia

2012 – 1946 uguale a 66 anni!. Mi trovo ora a questa età con una bimba appena nata: E’ una sensazione nuova che faccio fatica a descrivere. Nel secolo scorso , quando ero ragazzino sognavo di arrivare a vivere  almeno  54 /55 anni perché avevo fortemente il  desiderio e la curiosità  di arrivare a ” vedere ” il 2000. Avevamo fatto tante fantasie in merito a questa data, avevamo intuito tutte le meraviglie della tecnologia,  ma anche previsto i danni prodotti dall’industria. Immaginavo di superare la soglia del nuovo millennio con la certezza che saremmo entrati in una epoca rinascimentale. Fine dello sfruttamento indiscriminato della terra, fine delle guerre ecc. , ma l’11 settembre del 2001 ci ha svegliato bruscamente portandoci la nuova realtà. Ho vissuto di più degli anni che speravo di vivere e  ogni giorno ringrazio il cielo  per questo,  ma questi anni in più sono stati anni tristi e sono anni vergognosi per noi padri che lasciamo ai nostri figli un mondo peggiore di come lo abbiamo ricevuto. E’  un nostro dovere restituire l’ambiente così come lo abbiamo trovato. Per questo dobbiamo avere la forza ed il coraggio di affrontare questa difficile operazione. Pulire , risanare con i mezzi che abbiamo in mano, dentro e fuori,  a destra e  a sinistra al centro ed in alto perché lo sporco* è arrivato fino al soffitto!

* dal punto di vista letterario  sarebbe  più corretta  la parola,  merda.

Annunci
Categorie:Uncategorized
  1. Fabio
    1 ottobre 2012 alle 1:22 PM

    Ciao Tony…vorrei sapere una cosa…..se pensi alla parola “felicita” tu pensi piu’ al tuo passato o al tuo presente?

  2. 1 ottobre 2012 alle 3:01 PM

    Ciao Fabio la tua domanda è pertinente e mi suggerisce una risposta divertente. Forse sto per avere la grazia di conoscere due tipi di felicità?

  3. Max
    2 ottobre 2012 alle 3:43 PM

    Ciao Tony, purtroppo ci conosciamo da poco e ancora troppo poco, in realtà le rare volte che ci siamo incontrati e confrontati vi sono stati molti punti di condivisione e contatto. Io non ho mai visto in te il divo o il musicista famoso ma il maestro e l’amico con cui parlare magari per ore e riuscire ad inventare sempre qualcosa di nuovo, nella più completa stima personale.
    Tu menzionavi il mondo in cui i nostri figli cresceranno e che purtroppo dovranno avere la forza di ricostruire dalle macerie in cui la nostra generazione lo ha lasciato, io credo che sia vero in parte, molti di noi hanno posto delle serie basi in cui identificarsi, con valori veri e sani per quello che concerne la nostra sfera, stà a loro metterli in pratica nel modo giusto ed efficace e finchè potremo noi ci saremo a guidarli sempre.
    Io auguro alla tua piccola stella che cresca col vostro DNA e che diventi una luce in mezzo a tante altre nella foschia totale dei nostri tempi in cui il fatuo e l’effimero troneggiano apparentemente senza ostacoli, normalmente le cose inutili si autoeliminano.
    Come già sai, io sono sempre disponibile a parlare di tutto e in qualsiasi momento, con gente come te è sempre un piacere.
    Ricordatelo
    Con affetto il tuo amico
    MAX.

  4. 17 ottobre 2013 alle 7:20 PM

    Hello it’s me, I am also visiting this web page daily, this website is
    truly pleasant and the users are in fact sharing good thoughts.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: